Rivoluzione Cinese Schema, Trattoria Caprese Milano Isola Menu, La Svolta Dell'anno Mille Riassunto, Ipercoop La Torre Volantino, Unità Di Misura Del Tempo, Vedi Cara Chords, Meteo Allerta Peschici, Una Pallottola Spuntata 2 Streaming, " />

cosa penso di te tumblr

Home / Uncategorized / cosa penso di te tumblr

cosa penso di te tumblr

Sei ubiquamente in me. Sono Giulia, una ragazza di 22 anni che proviene da Catania e il suo mare, ma che . Avrei voglia di te steso al mio fianco tra le lenzuola bianche che profumano di te. Davvero, se volete sentir parlare di me chiedete alle mie amiche, alla mia famiglia, a qualcuno qua su tumblr che sicuramente saprebbe dirvi ciò che volete sentirvi dire. Pensa al 2007, eri felice? E che tutto quello che mi spieghi è vero (la maggior parte delle volte, non tutte!!). Quando è … Senza alcuna violazione, nemmeno per il silenzio. Se questo fosse il momento giusto per fare qualcosa sarebbe il momento di lasciar perdere, ma la verità è che io non faccio altro che sperarci, e più è difficile più me ne prendo cura; ti dico basta mentre ti accarezzo e ti piango addosso mentre ti respingo; sarebbe molto più semplice finirla qui, ubriacarsi di brutta maniera e poi-una mattina-ricominciare a stare bene, innamorarsi di nuovo, incontrare la gente e sentirsi dire “ti vedo bene, davvero, sei in splendida forma”, ma sai com’è, non mi sono mai presa tanta cura di me, sarà per questo che mi sei iniziato a piacere, che mi continui a piacere, che non me ne vado, che “vaffanculo”, ma poi ti amo; e sono passati gli anni, ne sono passati tanti e ogni capodanno tu eri una delle persone di cui imparare a fare a meno, tra i buoni propositi e per ogni compleanno, per ogni regalo sbagliato la promessa era sempre la stessa “non ci distruggeremo, sarò abbastanza forte da sparire prima che possa succedere una cosa del genere”, ed ora forse sarebbe il caso di salvare quel poco di bello che abbiamo avuto che deve esser stato bello bello, bello al cubo per essere in grado di tenere su tutto questo schifo, ma mi devi perdonare se non ce la faccio, non ce la posso fare, io penso di voler soffrire e mangiare con te per il resto della mia vita; io penso, in tutta onestà, che sia meglio non fare niente, nemmeno l’amore, nemmeno la rivoluzione; tra un’ora avrò finito di lavorare, lasciati trovare che ho una canzone da farti ascoltare. Abbiamo attraversato molti momenti difficili rendendoli un po’ meno tremendi e altrettanti momenti che abbiamo reso stupendi e unici proprio perché insieme. Sono un disastro su tutta la linea. Sto pensando che non vedo l’ora di baciarti. La notte è quel momento in cui pensi a tutta la tua vita, in cui esci fuori dal balcone e ti godi quella tranquillità, magari con la persona che ami o anche da sola. 54. Ti auguro qualcuno che voglia entrare nella tua vita e voglia imparare, conoscere e amare ogni singola cosa di te, i tuoi posti, la tua lingua, le tue tradizioni, le tue abitudini. Abbiamo condiviso cosi tante cose, abbiamo pianto così tante volte, riso e rinunciato a mille cose per vedere un sorriso sul viso dell'altra. Tumblr Zoom. E’ difficile dire addio per te? La quotidianità è un qualcosa di stupendo a parer mio, condividi tutto, non so spiegarmi, ma cercherò di esprimermi il meglio possibile. Maturando e durante le mie ultime esperienze mi sto rendendo conto che l'importanza che io do alle cose è in realtà molto frivola e tu sei una delle pochissime eccezioni dentro a milioni di “tanto non mi interessa”. Ma cosa penso io di te Ti guardo bene e Che aria timida Non sei capace, no Di far del male a me. "-Olindo Guerrini Sei la mia migliore amica, potessi ti vorrei accanto per tutta la vita. E che tutto quello che mi spieghi è vero (la maggior parte delle volte, non tutte!!) Volete sapere il colore di miei capelli o della mia anima? (nel caso non si fosse capito). Penso comunque che ognuno debba scendere nel suo inferno una volta nella sua vita, questo perché permetterebbe di trovare la forza interiore che non sa di avere. Per te ho mandato a puttane il mio orgoglio , ho mandato a puttane tutte le persone che mi volevano bene … eppure eccomi qua a scrivere l'ennesimo post per te e a chiederti ancora una volta di passare del tempo insieme. Su di me. Maturando e durante le mie ultime esperienze mi sto rendendo conto che io non tengo veramente a niente, sono sempre superficiale, tu sei la differenza dentro a milioni di “tanto non mi interessa”. Anche adesso che non ci sei e ti sto scrivendo senza che tu lo sappia. Tutto sarebbe troppo poco per te, che sei troppo per me. La cosa maggiormente bella è che stiamo crescendo insieme, piano piano, attraverso esperienze e delusioni. Raccogliamo delusioni. Però non credo di potermi definire simpatica, scontrosa, chiaccherona o cose così. Ho pensato a te come una cosa non più mia, se lo sei stata. Forse vivrete meglio senza che io vi risponda, sentireste il mondo un pó più pesante se vi dicessi cosa sono. Caro Narcisista, cosa vuoi che ti dica? Non so perché mi tremano i ginocchi, non so perché mi salga il pianto agli occhi. Che la vita non sia altro che un insieme di attimi che bisogna vivere a pieno. Ti voglio il mio più grande e sincero bene. Non sto a rimettermi a scriverti cosa penso di te, lo sai benissimo. Odio, invece, chi mi guarda e gira lo sguardo appena incrocio i loro occhi, è a quel punto che ti chiedo cosa hai da fissare. Io penso, invece, che ogni cicatrice che hai sul corpo sia un richiesta di aiuto invano. Ma se chiudo gli occhi e ti penso sembra che sei qui, sembra di vederti mentre apri i tuoi occhi di fronte a me. Compra gli "Insetti per Scherzi" di theShow ️ https://shop.theshowsrl.it/Possiamo essere onesti? Abbiamo attraversato molti momenti difficili rendendoli un po’ meno tremendi e altrettanti momenti belli sottolineando ogni parte indimenticabile. Magari lo sono, per gli altri, ma se mi chiedete di parlare di me non penso a nessuna di queste cose. Ripeti in continuazione che vuoi morire, eppure non ti uccidi mai. Stiamo crescendo mano a mano insieme, riempiendo questo immenso puzzle della nostra vita. Lo sai non avrei mai pensato che potessi diventare l'amica più importante… forse non ci speravo nemmeno, non credevo, non immaginavo… infondo gli amici io già li avevo… eppure zitte zitte anche solo sentendoci ci iniziammo ad avvicinare l'una all'altra. Alcuni non capiscono di averne, e quindi decidono di arrendersi, solo perché non trovano il giusto modo di cercarla e quindi non riescono mai ad affrontare le cose. Io esisto nel momento in cui chiede se ho un accendino e io mi volto senza rispondere mentre lui resta li, in attesa, un po’ turbato, un po’ sorpreso. Piuttosto inchiodo, ma li lascio attraversare. Mi dico, “meglio una vita di illusioni e speranze oppure meglio una vita di rassegnazioni e nuovi inizi?” Bene, io ricomincio da qui. Scriverti sulla fronte torno subito, e poi non tornare mai. Registrati a Tumblr. Due braccia che non si stancheranno mai di abbracciarmi se avrò bisogno. In spagnolo ti penso si dice pienso en.. Non voglio più giocare a chi è più stronzo, e ieri abbiamo giocato tanto, voglio solo lasciarmi andare e non dover avere paura di … Resta con me, che tutto questo adesso parla di te, You are using an unsupported browser and things might not work as intended. La notte è la parte più bella di ogni gionata, soprattutto sei sai come godertela. Ho un carattere difficile, a volte so di portarti al limite della pazienza e ti ringrazio per non essertene mai andata, ed aver sempre cercato di portarmi sulla buona strada anche tenendo conto di quelli che erano i miei desideri, rispettandomi sempre al massimo, come penso che solo un'altra persona oltre a te abbia fatto. Il tuo gusto di gelato preferito? Piego sempre la bustina dello zucchero in modo tale che la metà di quello che c'è rimasto non si rovesci, e lo lascio nel piattino. Ti odio perché ti penso anche se non dovrei, perché mi manchi e non riesco a fare a meno di te e cosa darei per averti come in passato Read Ti penso from the story Frasi Tumblr by Fedeabbracciamii (FINNWOLFHARD) with 534 reads. Vento in poppa ... io non posso che accettarlo, perché più di me, mi è sempre importato di te. Ma di una cosa sono certo, un po’ mi dà conforto che due persone non si possono dividere finché esisterà il ricordo. La notte ti mancano tutti un po’ di più, di notte ami sempre un po’ di … Se lo vuoi proprio sapere, ho un blog che parla spesso di quanto ti amo e di quanto mi manchi. 60. Spero nel meglio ma non quando si tratta di me; quando si tratta di me non c'è speranza che tenga, tutto morirà quando si parla di me, tutto sarà rovinato o deludente. Mi devo proprio complimentare per la tua recita perfetta. meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore. Felice di aver vissuto tutta la vita insieme a te. Crediti: Giorgio Baiocco (flauto in sol) 58. adesso vive nella Monza Brianza e con i suoi monti. E ho improvvisamente provato una sensazione di malumore. Ti ho desiderato tutta la notte. E invece no, non so cosa dire, non mi so spiegare. Ti auguro qualcuno che ti faccia entrare pienamente nella sua vita. Questa volta però lo faccio con la voglia di farlo. Siamo due adolescenti che al limite della ragione, ogni giorno, speriamo ancora nell'impossibile. 55. Quando a forza di ferirci siamo diventati consanguinei. Le pagine della nostra vita **. Non sto a rimettermi a scriverti cosa penso di te, lo sai benissimo. raccogliamo momenti che purtroppo non possiamo più rivivere, impariamo dai nostri errori e se stiamo per risbagliare c'è sempre l'altra che si ricorda dei precedenti e aiuta a non sbagliare più. La notte è la parte più bella di ogni gionata, soprattutto sei sai come godertela. Please make sure you're using the latest version of. Jun 13 33 ti porto dentro per sempre ti amo mi manchi io e te ligabue ti penso sempre always love you … Però è anche vero che devi guardarmi per capire chi sono, perché dicendo che ho un caratteraccio non ho detto niente di me. Sei la certezza di un’amicizia forte e indissolubile, che ha affrontato molti drammi, ma che li ha superati tutti. Ho un carattere difficile, a volte so di portarti al limite della pazienza e ti ringrazio per non essertene mai andata, per avere il coraggio di mettere l'orgoglio da parte e aspettarmi sulla strada della ragione a braccia aperte. Io sto da sola nel mio letto e ti penso. Pensi che una relazione possa durare in eterno? Hai totalmente fatto vivere in un illusione, hai preso in giro, e hai giocato con i sentimenti e le ferite di una ragazza che ci teneva da morire a te, che ti considerava come un diamante che mai avrebbe abbandonato; e invece, sei tutto tranne un diamante. Magari ne siamo tutti alla ricerca, ed è davvero così, perchè vogliamo stare bene con una persona, perchè spesso non ci completiamo da soli. Forse è per questo che non so cosa dire quando mi chiedete di parlare di me, mi vengono in mente solo tanti difetti, un sacco di cose e pensieri brutti, mentre mi piacerebbe poter dire qualcosa di bello, qualcosa che faccia pensare “mi è venuta voglia di viverla quella ragazza”. All'entrata della scuola, al banco insieme, in bagno insieme, sempre insieme. Ogni particolare è arrivato dentro di noi come se fossimo una cosa sola. Ma ho capito che devo guardare avanti. So cosa vuol dire sentirsi inutile ed incapace di qualsiasi cosa. Di dire come sto, e di sapere cosa ne penso e cosa non ne penso. Oltre a questo voglio che tu passi un giorno veramente speciale e con il sorriso, perché te lo meriti tutto. Sta notte però i problemi non esiteranno ad essere dentro la tua testa, rimarrai il mio piccolo unicorno. More on Genius "Cosa penso io di te" Track Info. Sei l’amica che c’è sempre stata, in ogni fottuto momento. Avrei voglia di te. Pensiamo a quel punto che nella nostra testa purtroppo non se n'è mai andato, ci facciamo del male, ci laceriamo il cuore, anche per delle piccolezze e teste di cazzo come siamo non so se smetteremo mai. E di questo passo non la finirò mai di … Da quel giorno la mia vita è cambiata, è migliorata. So che dentro di te, sotto tutta questa sofferenza, in fondo al buio che ti opprime la mente e la vita, c'è ancora una esile speranza. Sai che sei la più bella di sempre e da sempre per me e che certe volte mi imbambolo a fissarti perché mi piace fissare le cose belle. L'amore è anche amare sè stessi che è ciò che bisognerebbe fare ogni giorno, l'amore è anche fatica. Io penso, invece, che ogni cicatrice che hai sul corpo sia un richiesta di aiuto invano. e penso a te che sei così lontano. Ma più di tutto ho imparato che queste cose si possono sconfiggere, anche se sembra impossibile, anche se ci si è rassegnati. Come sono i tuoi capelli? E ti ho desiderato. lo a te non farei mai del male, nemmeno sotto tortura, nemmeno per sbaglio. GRAZIE DI ESISTERE. E qualunque cosa io faccia non sarà mai in grado di dimostrare quanto ti voglia bene, perchè te ne voglio davvero tanto. Anche adesso che non ci sei e ti sto scrivendo senza che tu lo sappia. Mi hai insegnato cosa significa amare, a prescindere dalla distanza che c'è tra di noi, mi hai fatto credere nel futuro, ed era un bel futuro con te. L’altra cosa che mi ha aiutata era qualcosa di semplice che ho sentito dire una volta a qualcuno. Di ogni cosa che mi piace ne ho sempre prese due, una per me e una per te. Che dormire senza di te significa sprecare questa notte. Cosa fai di solito la mattina appena ti alzi? Alla ricerca di una frase perfetta, una frase che racchiudesse tutto ciò che sei e tutto ciò che siamo, non sono riuscita a trovare qualcosa che ci rappresentasse ed interrigandomi sul perché e sono arrivata alla conclusione che nessuna frase e nemmeno un intero libro sarebbe in grado di descrivere tutto ciò che sei. Se volete sapere qualcosa di me posso dirvi anche che sospiro, spesso e forte, e non so perché. In spagnolo ti penso si dice pienso en.. Avrei voglia di te che mi accarezzi i capelli e mi baci la fronte, mentre io sono appoggiata al tuo petto. Penso che qualcuno dovrebbe concedermi un premio Nobel per il tempismo; per essere sempre fuori posto, dovunque, in qualsisi momento, per non superare le aspettative, per non fare colpo su nessuno…esiste un premio per tutto ciò? E, lo giuro, non c'è cosa più bella del piacere a se stessi, con tutte le proprie imperfezioni. Non parliamo poi dei tatuaggi che ho, di quelli che avrò, dei piercing fatti con i 60€ che erano troppo pochi per farsi un altro tatuaggio. Penso che nulla ha più senso se qui vicino a me non ci sei tu! Accanto a me. (Se stiamo insieme ci sarà un perché - Riccardo Cocciante), Inizio io. Io non sono capace di riassumermi in poche righe, non perché mi ritenga colma di chissà quali contenuti, anzi. La cosa che mi fa più male é la certezza che io per te ci sarò sempre , qualsiasi cosa tu faccia o qualsiasi cosa tu voglia . Avrei voglia di … Non sto a rimettermi a scriverti cosa penso di te, lo sai benissimo. Se ci pensi non era tutto poi così normale. Magari lo sono, per gli altri, ma se mi chiedete di parlare di me non penso a nessuna di queste cose. Io e te ci conoscevamo davvero da poco e fin da subito non riuscivamo a smettere di sentirci ci siamo sempre trovate bene. Non sto a rimettermi a scriverti cosa penso di te, lo sai benissimo. Qualche volta mi faccio i filmini mentali,penso a come sarebbe stato, a cosa è stato. Le cose che ora sembrano banali, con il tempo diventeranno preziose. See a recent post on Tumblr from @dontletgooffthelight about cosa-pensi. Anche tutta la mattina. un alito gentil di primavera. "Cosa penso io di te" è un brano forse minore ma mantiene ancora un certo fascino, grazie all'arrangiamento ancora attuale di Pino Presti. Riesco a finire pacchetti da Winston Blue da venti in mezza giornata. Io invece penso che avendo troppi pensieri per la testa, la mente ti porta a navigare tra loro. La notte è quel momento in cui pensi a tutta la tua vita, in cui esci fuori dal balcone e ti godi quella tranquillità, magari con la persona che ami o anche da sola. Vi giuro che è una dote naturale, nessuno me l'ha insegnata, penso di potermi definire l'Einstein del campo. Ti odio perché ti penso anche se non dovrei, perché mi manchi e non riesco a fare a meno di te e cosa darei per averti come in passato Read Ti penso from the story Frasi Tumblr by Fedeabbracciamii (FINNWOLFHARD) with 534 reads. Scriveremo di ciò che ci circonda, di ció che sentiamo, di chi amiamo.Renderemo le nostre emozioni eterne. Il tuo libro preferito? E, lo giuro, non c'è cosa più bella del piacere a se stessi, con tutte le proprie imperfezioni. Cosa ne penso degli ostacoli? Se penso a me penso alla mia incapacità di stare seduta su una sedia come una persona normale, al fatto che se vedo un banco e una sedia mi siedo sul primo. Io invece penso che avendo troppi pensieri per la testa, la mente ti porta a navigare tra loro. Una mente comprensibile, leale. Ripeti in continuazione che vuoi morire, eppure non ti uccidi mai. Sappi che se dovremmo perderci non ti dimentichi mai, perché tu fai parte me, ogni cosa sa di te, ogni volta che mi accade qualcosa sei il mio primo pensiero, sempre dentro la mia testa scatta quel campanellino: “Non vedo l'ora di raccontarlo a “BEST” persona, a no scusa BEST UNICORNO. E che tutto quello che mi spieghi è vero (la maggior parte delle volte, non tutte!!) Sai che sei la più bella di sempre e da sempre per me e che certe volte mi imbambolo a fissarti perché mi piace fissare le cose belle. Mentre controllavo se nel mio cuore fosse tutto apposto ho notato che ogni parte,anche la più piccola parla di te. Sai che sei la più bella di sempre e da sempre per me e che certe volte mi imbambolo a fissarti perché mi piace fissare le cose belle. Ma se chiudo gli occhi e ti penso sembra che sei qui, sembra di vederti mentre apri i tuoi occhi di fronte a me. Questo silenzio che parla di te, come se volesse dirmi qualcosa ma non riesce ad esprimersi, Noi sapevamo di quella canzone ma pure quella canzone sapeva di noi. Sei ciò che tutti cercano da una vita e che io ho avuto la fortuna di incontrare. Una spalla su cui piangere. Perché cazzo SEI COME UNA BELLA CANZONE DI UNA BAND CHE ODIO, MI DISORIENTI, MI FAI INCAZZARE, MA NON POSSO FARE A MENO DI ASCOLTARTI. Guardo te in una foto e penso che senza di te alla fine non ho senso vorrei mandarti un messaggio proprio adesso ma ho visto da una storia che sorridi lo stesso Magari ti piace quel che scrivo ma odieresti la mia voce e il mio dialetto marcato da toscana ignorante. Enjoy the videos and music you love, upload original content, and share it all with friends, family, and the world on YouTube. A cosa penso? AMATECI DA VIVERE, non da morire. In motorino non riesco ad andare piano, a stare in fila. E scatteremo foto stupide, scriveremo un diario, riprenderemo i momenti felici, annoteremo quelli tristi. Questa persona era in una posizione di ammirazione dalle persone e per questo motivo qualcuno gli chiese, “Che cosa pensi di te stesso?” La risposta era diretta e onesta, ma che colpì nel segno e che mi è rimasta impressa da allora. Io esisto nel momento in cui appena si avvicina uno sconosciuto smetto di parlare delle mie stronzate per osservarlo mentre si avvicina, guardarlo con sospetto mentre parla. Forse, se te l’avessi detto, tu avresti capito che ogni cosa che desidero per me la desidero anche per te e che anche se spesso non è giusto, è sempre a fin di bene. Donne 365 giorni l'anno. Io sto da sola nel mio letto e ti penso. So cosa vuol dire sentirsi inutile ed incapace di qualsiasi cosa. Che si possono superare con un semplice salto solo se si vuole. Written By Roberto Soffici & Luigi Albertelli. Vedete, non so se sono queste il tipo di cose che vorreste sapere, ecco perché ignoro le vostre domande, perché riuscirei a rispondervi solo in questo modo. Cosa ne penso della vita? Che dormire senza di te significa sprecare questa notte. Mi succede solo una cosa strana, una cosa che non so spiegarmi, una cosa che spazza via ogni traccia di contentezza per qualche minuto. È come quando vorresti una persona ma non puoi fare altro che desiderarla da lontano. Una persona al mio fianco che forse non è così tanto lontana dal mio essere. Ma penso che sia la cosa giusta da fare. Se sono magra oppure in carne? Io ho la fortuna di aver vissuto più esperienze e di essere maggiormente strafottente tu piccolina mia devi essere sempre sotto la mia ala, devo sempre ripeterti le stesse cose, hai bisogno di certezze e io cerco e cercherò sempre di dartele il più possibile. La notte ti mancano tutti un po’ di più, di notte ami sempre un po’ di … Sei la persona a cui ho confidato qualsiasi cosa, e con cui ho fatto tutte le più belle cazzate, che non sarebbero mai state considerate tali, se non le avessi vissute con te. Resta con me che tutto questo, adesso parla di te. Perché io non so parlarvi di me, non so proprio cosa ci sia da dire. Mi verrebbe da rispondere alla vostra domanda dicendovi che sembro tanto cattiva ma sono riuscita a piangere per un film comico. tumblr, paura, succede. La prima cosa da fare per poter creare il tuo blog personale su Tumblr è registrarti alla piattaforma.. Ti basterà inserire il tuo indirizzo e-mail, la password e il nome utente con cui gli altri potranno trovarti e visualizzarti (potrai anche decidere di cambiarlo in un secondo momento accedendo al quadro delle impostazioni) e cliccare su Registrati. Cosa volete sapere, veramente? Cresciamo, cresciamo ogni giorno, viviamo tante emozioni e le nostre menti sono come un libro. Faremo video mentre canteremo e balleremo, quando saremo di buon umore, quando ci prenderemo in giro. L'amore è tutto e niente insieme, l'amore è esplosione di sentimenti, è farsi male ogni giorno ma continuare a lottare, è essere felici con una persona. ...e quando non ce la fai più con le parole allora tà: Usi la musica... quella che TU hai scelto, quella che continua a parlare di te. Sempre e solo noi due (con certe volte anche il cecio). È inutile dire che è … E mi mordo le unghie e i polpastrelli, mi mordo anche le labbra e le guance. 56. Penso solo che per capire chi sono non bastano foto o frasi, dovreste guardarmi mentre metto lo zucchero nel caffè, per esempio: uso solo quello di canna, lo faccio cadere una piccola parte su tutta la schiuma - caffè macchiato al vetro - poi un'altra parte faccio si che si accumuli al centro, guardo lo zucchero sparire pian piano sotto la schiuma, mangio per prima quest'ultima, solo dopo bevo il caffè. Il nostro libro perché tu mi completi e sei il mio equilibrio. Iniziò per caso, parlando del più e del meno ma il resto è inutile che io te lo stia a raccontare sai bene come sono andate le cose. Discover more posts about cosa-pensi. Un sorriso complice, simile con cui ridere e sdrammatizzare… Una mano su cui contare. Sto pensando che non vedo l’ora di baciarti. Abbiamo condiviso cosi tante cose, abbiamo pianto così tante volte, riso, quanti dei nostri discorsi ci siamo ideate l'una per l'altra, per sentire un giorno pesante un po’ meno sulla schiena. Forse, se te l’avessi detto, tu avresti capito che ogni cosa che desidero per me la desidero anche per te e che anche se spesso non è giusto, è sempre a fin di bene. So che dentro di te, sotto tutta questa sofferenza, in fondo al buio che ti opprime la mente e la vita, c'è ancora una esile speranza. Alcuni non capiscono di averne, e quindi decidono di arrendersi, solo perché non trovano il giusto modo di cercarla e quindi non riescono mai ad affrontare le cose. TI AMO.. Noi sempre insieme. Complimenti. ... amore amicizia fuoco e cenere delusioni delusione amici addio mi manchi senza te Tumblr frasi citazioni canzoni Sanremo paura urler ... cosa che io pur non di proposito faccio spesso. E mi dispiace tanto, perché io non vorrei mai mollare ma poi lo faccio sempre. Ma più di tutto ho imparato che queste cose si possono sconfiggere, anche se sembra impossibile, anche se ci si è rassegnati. Sei insostituibile e spero che sia sempre lo stesso per te. Non trattengo le parolacce e le bestemmie, gestiscolo mentre parlo e se devo spiegarti qualcosa prendo la penna in mano e comincio a tracciare schemi che hanno senso solo nella mia testa. Ti auguro qualcuno che, dopo aver conosciuto tutto di te, ti ami ancora di … Io non credo di essere quel tipo di persona che può essere raccontata, credo invece di dover esser vissuta. Ti sei mai ubriacata/o? Sei ubiquamente in me. Meglio non sapere niente di me, non vi perdete poi molto. Se posso supero sempre e pretendo che mi sia data ogni precedenza perché non ho voglia di rallentare. E poi fatichi ad amare, ma l'amore è anche questo. Visualizza i profili delle persone di nome Cosa Penso Di Te. via Caffè amaro ... Cosa sarai mai portati dentro solo tutto il tempo. Cresciamo, cresciamo ogni giorno, viviamo tante emozioni e le nostre menti si aprono e si chiudono a seconda delle persone che ci circondano e che, chi più chi meno, ci condizionano (soprattutto a me). Ecco io chino la testa sulla mano. Parlo ad alta voce, non temo che gli altri ascoltino quello che ho da dire, li invito persino a sedersi accanto a me se vogliono ascoltare meglio. Non so mai cosa dire quando si tratta di me. La cosa migliore e che ogni cosa che abbiamo fatto l'abbiamo condivisa insieme. Non so mai cosa rispondervi perché parlare di me non mi è facile, magari vi dico cose che a voi non interessano, magari vi basterebbero un paio di aggettivi e sareste contenti. Crogiolatevi nell'illusione che le persone come me non esistono, meglio non crederci a certe storie, che poi hai gli incubi e non dormi più. A volte, all'improvviso, mi torna in mente quella sera in cui mi raccontasti di te, di quello che ti faceva soffrire, di quello che ti spaventava.

Rivoluzione Cinese Schema, Trattoria Caprese Milano Isola Menu, La Svolta Dell'anno Mille Riassunto, Ipercoop La Torre Volantino, Unità Di Misura Del Tempo, Vedi Cara Chords, Meteo Allerta Peschici, Una Pallottola Spuntata 2 Streaming,

    Recent Posts

    Leave a Comment

    Contact Us

    We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

    Start typing and press Enter to search